Venerdì, 14 Dic., 2018

MEETING MULTICROP: BASF VEGETABLE SEEDS HA PRESENTATO IN SALENTO LE NOVITÀ ANGURIA, MELONE E PEPERONE

Leverano (Lecce).
Peperone, melone e anguria sono state le varietà protagoniste del Meeting multicrop che si è svolto a Leverano, in provincia di Lecce, lo scorso 11 dicembre. Organizzato da BASF, a brand Nunhems, l’appuntamento ha visto la partecipazione di circa un centinaio di addetti ai lavori, tra agricoltori e coltivatori della zona, vivaisti e commercianti, che hanno assistito alla presentazione delle varie crop.
Il Salento è una delle zone più vocate alla coltivazione di ortaggi da Serra e a pieno campo e, proprio in quest’area della Puglia, ormai da quattro anni si svolge un Meeting multicrop organizzato da BASF Vegetable Seeds. L’incontro, che ha avuto luogo lo scorso martedì 11 dicembre a Leverano, in provincia di Lecce, ha visto il coinvolgimento di circa un centinaio di addetti ai lavori della zona, tra agricoltori e coltivatori, vivaisti e commercianti, che hanno assistito alla presentazione di alcune crop Nunhems particolarmente vocate alla coltivazione in zona.

Peperone, melone e anguria hanno costituito l’assortimento varietale protagonista della serata, nel corso della quale i crop specialist delle varie colture hanno spiegato ai numerosi presenti le innovazioni di catalogo. Caratteristiche tecniche, modalità di coltivazione, qualità dei frutti, oltre a necessità di impianto ed esigenze delle piante, ma anche resistenze, tolleranze e aspettative sono state alcune delle tematiche trattate nelle varie presentazioni.
Un focus particolare è stato dedicato al peperone, sia da serra per il mercato fresco, che da pieno campo, anche con l’intento di promuovere la ripresa della coltivazione in Salento delle varietà da industria. Presentata poi un’importante innovazione, ovvero la raccolta meccanizzata del peperone in pieno campo: come già frequente in Spagna e Portogallo si prevede infatti che a breve anche in Italia saranno sempre più diffusi macchinari che, con l’aiuto di personale specializzato, potranno consentire un importante abbattimento dei costi di produzione, rendendo più competitivi sul mercato i produttori. Di conseguenza questo comporterà anche l’affermarsi sul mercato di nuove varietà che dovranno maturare più uniformemente per l’esigenza di questo tipo di raccolta meccanica.

Per quanto riguarda le angurie grande attenzione è stata posta sulle varietà senza semi, di pezzature medio-piccola (dai 2 ai 5 kg circa) e dalla polpa interna molto dolce, il cui trend di consumo è stato evidenziato come sia in costante crescita.

Infine il Salento è un’area di coltivazione tipica del melone, Galia in particolare, di cui sono state presentate le ultime varietà, più conservabili e dalla dolcezza ancor maggiore.
La scaletta della serata ha poi previsto l’introduzione di varie soluzioni di difesa degli ortaggi e delle ultime molecole innovative e prodotti commerciali che si possono utilizzare a tutela delle stesse varietà.

Nel corso del Meeting multicrop BASF ha confermato il suo intento di proporsi a produttori e i distributori come facilitatrice di progetti che coinvolgono gli attori di tutta la filiera, favorendo lo scambio di esperienze, oltre ad affiancare i propri clienti con team specializzati, dallo sviluppo del prodotto in campo fino alla vendita retail.

Per maggiori informazioni:
Vito Carrieri, Account Manager Carciofo BASF
E-mail: vito.carrieri@vegetableseeds.basf.com

About BASF’s Agricultural Solutions division
With a rapidly growing population, the world is increasingly dependent on our ability to develop and maintain sustainable agriculture and healthy environments. Working with farmers, agricultural professionals, pest management experts and others, it is our role to help make this possible. That’s why we invest in a strong R&D pipeline and broad portfolio, including seeds and traits, chemical and biological crop protection, soil management, plant health, pest control and digital farming. With expert teams in the lab, field, office and in production, we connect innovative thinking and down-to-earth action to create real world ideas that work – for farmers, society and the planet. In 2017, our division generated sales of €5.7 billion. For more information, please visit www.agriculture.basf.com or any of our social media channels.

About BASF
At BASF, we create chemistry for a sustainable future. We combine economic success with environmental protection and social responsibility. The more than 115,000 employees in the BASF Group work on contributing to the success of our customers in nearly all sectors and almost every country in the world. Our portfolio is organized into five segments: Chemicals, Performance Products, Functional Materials & Solutions, Agricultural Solutions and Oil & Gas. BASF generated sales of €64.5 billion in 2017. BASF shares are traded on the stock exchanges in Frankfurt (BAS), London (BFA) and Zurich (BAS). Further information at www.basf.com

Nunhems Italy SRL
Socio unico P.IVA 00605931203

Siti nazionali

Siti nazionali

Cerca